Il 12 ottobre a Milano e il 13 a Roma si sono svolti due incontri sulla “Health Literacy” promossi da IBSA Foundation e coordinati dal Prof. Peter Schulz, USI, Lugano, e dalla Prof.ssa Michaela Liuccio, Sapienza, Roma.

L’idea di questi due incontri è maturata a valle del workshop del 2015 dedicato alla e-Health. In quella sede sono stati due gli elementi emersi con forza: da una parte, il crescente peso della rete nel reperimento e nella valutazione delle nozioni riguardanti temi di salute, dall’altra una preoccupante “ignoranza” diffusa dell’utente medio. In pratica, il cittadino si rivolge alla rete per ottenere informazioni relative a questioni di salute e benessere (da quelle più semplici alle più complesse), ma non ha le nozioni per filtrare le informazioni che trova, né la capacità di valutare l’attendibilità delle fonti dalle quali le stesse vengono pubblicate.

L’Health Literacy, quasi assente in Italia, più sviluppata nei Paesi esteri, è proprio questo: l’insieme degli strumenti che permettono di comprendere e valutare l’appropriatezza e l’affidabilità delle informazioni sui temi riguardanti la salute.

La decisione di iniziare dalle Associazioni di Pazienti scaturisce dal fatto che rappresentano un anello di congiunzione sempre più prezioso tra il mondo dei medici e le necessità dei pazienti che rappresentano; esse inoltre sono (o dovrebbero essere) fonte di crescita e di supporto per i loro iscritti e per i pazienti in generale, nonché motore di pratiche e sinergie virtuose nello scenario sanitario. L’interesse dimostrato da parte delle Associazioni nell’adesione al corso e nella partecipazione alle giornate di studio, così come la richiesta di un follow up duraturo e strutturato nel tempo, sottolinea la bontà della scelta fatta.

DETTAGLI

Location: Milano/Roma

Data: 12-13 ottobre 2016

SCARICA I DOCUMENTI

Clicca sull’immagine per scaricare il file.

Clicca sull’immagine per scaricare il file.

Clicca sull’immagine per scaricare il file.