PARTNERSHIP

Oltre alla creazione e al proseguimento del fortunato ciclo di conversazioni “La Scienza a regola d’Arte”, il rapporto di partnership con il Museo d’arte della Svizzera italiana (MASI Lugano) prevede per Fondazione IBSA il ruolo di “Partner scientifico” del Museo, con l’affiancamento nella realizzazione di nuove attività legate all’intersezione tra scienza e arte e il sostegno a specifici progetti espositivi, a tutto vantaggio della comunità e del territorio ticinese.
Da sempre Fondazione IBSA ritiene che la scienza meriti a pieno titolo la qualifica di cultura e, come tale, sia parte del mondo delle discipline umanistiche: in questo senso, l’incontro tra scienza e arte non solo è possibile, ma naturale.

Nell’ambito di un ampio progetto di collaborazione e di supporto intrapreso con Università della Svizzera italiana (USI Lugano), Fondazione IBSA ha attivato un programma di Scholarship.
L’accordo sottoscritto con USI ha una durata di 10 anni e prevede l’elargizione di 10 nuove borse di studio all’anno per i ragazzi che studiano Biomedicina, oltre al loro rinnovo se gli studenti premiati risultano in regola con gli esami. All’interno della collaborazione, Fondazione IBSA supporta anche il PhD in Cancer Biology and Oncology e i corsi del Center of Advanced Studies on Entrepreneurship in Biomedicine (CASE BioMed), che completano la formazione medica e scientifica proposta dalla Facoltà di scienze biomediche tramite programmi di formazione continua (BioBusiness e MedTech Business). Questi programmi offrono alle giovani imprese attive nel settore delle biotecnologie e delle tecnologie mediche le conoscenze e le competenze necessarie a sviluppare, finanziare e immettere sul mercato innovazioni nel campo biomedico.

Fondazione IBSA ha scelto di stringere una partnership prioritaria con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. La partnership si sviluppa attraverso una serie di attività che si svolgono durante il corso dell’anno, di cui è possibile trovare maggiori dettagli nella sezione Eventi di questo sito. La collaborazione è stata avviata nell’anno che celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, figura che ha saputo far dialogare discipline scientifiche e umanistiche mantenendo sempre l’uomo al centro. Un tratto che si avvicina molto alla missione di Fondazione IBSA, dedita alla promozione di una corretta divulgazione scientifica e del dialogo tra Arte e Scienza.

Fondazione IBSA ha scelto di affiancare il MUSE – Museo delle Scienze di Renzo Piano a Trento per una Partnership biennale.
Il MUSE è uno dei più importanti musei scientifici in Europa con quasi 500.000 visitatori/anno e un unicum di divulgazione scientifica e promozione culturale, con collaborazioni con oltre 200 istituti e università nel mondo.
In particolare, il progetto che Fondazione IBSA sostiene, è il nuovo Planetario MUSE H2O, una meraviglia digitale di ultima generazione che coniuga nella sua forma a molecola d’acqua tanto l’aspirazione per l’esplorazione spaziale, quanto la sensibilità per lo sviluppo sostenibile, con tecnologie all’avanguardia e strumenti immersivi.
MUSE H2O sarà la grande novità 2020 in merito alla promozione della scienza e alla didattica museale, con un’eco di portata nazionale ed internazionale.

MASI – Museo d’arte della Svizzera italiana

Oltre alla creazione e al proseguimento del fortunato ciclo di conversazioni “La Scienza a regola d’Arte”, il rapporto di partnership con il Museo d’arte della Svizzera italiana (MASI Lugano) prevede per Fondazione IBSA il ruolo di “Partner scientifico” del Museo, con l’affiancamento nella realizzazione di nuove attività legate all’intersezione tra scienza e arte e il sostegno a specifici progetti espositivi, a tutto vantaggio della comunità e del territorio ticinese. Da sempre Fondazione IBSA ritiene che la scienza meriti a pieno titolo la qualifica di cultura e, come tale, sia parte del mondo delle discipline umanistiche: in questo senso, l’incontro tra scienza e arte non solo è possibile, ma naturale.

USI – Università della Svizzera italiana

Nell’ambito di un ampio progetto di collaborazione e di supporto intrapreso con Università della Svizzera italiana (USI Lugano), Fondazione IBSA ha attivato un programma di Scholarship. L’accordo sottoscritto con USI ha una durata di 10 anni e prevede l’elargizione di 10 nuove borse di studio all’anno per i ragazzi che studiano Biomedicina, oltre al loro rinnovo se gli studenti premiati risultano in regola con gli esami. All’interno della collaborazione, Fondazione IBSA supporta anche il PhD in Cancer Biology and Oncology e i corsi del Center of Advanced Studies on Entrepreneurship in Biomedicine (CASE BioMed), che completano la formazione medica e scientifica proposta dalla Facoltà di scienze biomediche tramite programmi di formazione continua (BioBusiness e MedTech Business). Questi programmi offrono alle giovani imprese attive nel settore delle biotecnologie e delle tecnologie mediche le conoscenze e le competenze necessarie a sviluppare, finanziare e immettere sul mercato innovazioni nel campo biomedico.

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Fondazione IBSA ha scelto di stringere una partnership prioritaria con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. La partnership si sviluppa attraverso una serie di attività che si svolgono durante il corso dell’anno, di cui è possibile trovare maggiori dettagli nella sezione Eventi di questo sito. La collaborazione è stata avviata nell’anno che celebra i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, figura che ha saputo far dialogare discipline scientifiche e umanistiche mantenendo sempre l’uomo al centro. Un tratto che si avvicina molto alla missione di Fondazione IBSA, dedita alla promozione di una corretta divulgazione scientifica e del dialogo tra Arte e Scienza.

MUSE – Museo delle Scienze

Fondazione IBSA ha scelto di affiancare il MUSE – Museo delle Scienze di Renzo Piano a Trento per una Partnership biennale. Il MUSE è uno dei più importanti musei scientifici in Europa con quasi 500.000 visitatori/anno e un unicum di divulgazione scientifica e promozione culturale, con collaborazioni con oltre 200 istituti e università nel mondo. In particolare, il progetto che Fondazione IBSA sostiene, è il nuovo Planetario MUSE H2O, una meraviglia digitale di ultima generazione che coniuga nella sua forma a molecola d’acqua tanto l’aspirazione per l’esplorazione spaziale, quanto la sensibilità per lo sviluppo sostenibile, con tecnologie all’avanguardia e strumenti immersivi. MUSE H2O sarà la grande novità 2020 in merito alla promozione della scienza e alla didattica museale, con un’eco di portata nazionale ed internazionale.

RICONOSCIMENTI ASSEGNATI

borse-di-studio-usi-2019

Premiazione borse di studio USI e Fondazione IBSA 2019

Fondazione IBSA rinnova, anche per il 2019, il suo impegno per la promozione degli studi in medicina all’Università della Svizzera italiana. Il 28 ottobre 2019 sono state assegnate 30 borse...

Read More
Lugano: assegnazione borse di studio della Fondazione IBSA

Premiazione borse di studio USI e Fondazione IBSA 2018

Il 26 ottobre 2018, sono state consegnate 19 borse di studio che IBSA Foundation for Scientific Research mette a disposizione degli studenti dell’USI iscritti al 1° e 2° anno di...

Read More
immagine1-usi

Premiazione borse di studio USI e Fondazione IBSA 2017

Venerdì 20 ottobre, Fondazione IBSA per la ricerca scientifica ha assegnato le prime borse di studio destinate agli studenti iscritti al Corso di laurea in Medicina presso l'Università di Basilea,...

Read More

NEWS

forumibsa_usilugano_21giu2019_55

Terapie contro i tumori, nuovi filoni di ricerca

Al Forum di Fondazione IBSA “Revolutionary therapies for cancer”, che si è svolto a Lugano il 21 giugno 2019, si sono confrontati tre autentici giganti della ricerca oncologica: l’americano Carl...
Read More
lectureintelligenzaartificiale047

La mente è sempre meno nella nostra testa

Cosa possiamo aspettarci dallo sviluppo sempre più ampio e inarrestabile dell'Intelligenza Artificiale? Per provare a descrivere un possibile futuro dell'umanità, si sono confrontati al Museo della Scienza e Tecnica di...
Read More
JAMES BEACHAM CERN

Perché è così importante fare divulgazione scientifica

Il nostro mondo oggi è pieno di nozioni sbagliate. Pensiamo, per esempio, ai terrapiattisti. Se accadono fenomeni di questo genere, se non c'è più differenza tra scienza e fantascienza, allora...
Read More