Redazione IBSA 8 maggio 2015 39 min

Salute sessuale ed ecologia sessuale

Verso un’ecologia della sessualità

Fondazione IBSA e URI – Istituto per la Ricerca Urologica – dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, una delle 18 strutture di eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato, hanno organizzato il 9 maggio 2015 presso l’Ospedale San Raffaele di Milano il Forum “Sexual Health and Sexual Ecology”. Il Forum è stato organizzato grazie alla collaborazione di Andrea Salonia, Direttore URI-IRCCS Ospedale San Raffaele

Specialisti medici e ricercatori nel campo della neurobiologia, psicologia, ostetricia / ginecologia, urologia, andrologia e sociologia sono stati riuniti per una discussione approfondita sui vari aspetti coinvolti nella salute sessuale.

Il Forum ha offerto l’occasione per mettere in luce i numerosi aspetti che caratterizzano la sessualità femminile e maschile e illustrare come tutte le parti del nostro corpo siano connesse, con un approccio a 360 gradi al tema e la definizione di un nuovo concetto, la cosiddetta “ecologia della sessualità”.

Poiché la sessualità coinvolge non solo il nostro corpo, ma anche la nostra mente, la società, la religione e le tradizioni, il concetto di “ecologia della sessualità” è venuto a incorporare l’intero insieme di elementi in esso coinvolti e che sono cruciali per la sua caratterizzazione. Un argomento che viene spesso trascurato quando si parla di salute sessuale è il cancro. Eppure, qualunque sia l’organo colpito, il cancro può avere ripercussioni significative sulla vita sessuale dei pazienti e dei loro partner. Prendiamo ad esempio il tumore al seno, che è il tumore più diffuso nelle donne: il cancro al seno colpisce la sessualità a causa dell’inevitabile impatto che ha sul modo in cui le donne vedono il loro corpo e, più in generale, sugli effetti collaterali dei trattamenti contro il cancro.

A questo proposito, Luca Incrocci (Dipartimento di Radioterapia Oncologica, Centro Erasmus MC-Daniel den Hoed Cancer, Rotterdam, Paesi Bassi) ha sottolineato quanto sia importante discutere con i pazienti gli effetti che i trattamenti possono avere sulla loro relazione e rassicurarli sul fatto che possono adattarsi alla loro nuova situazione e tornare a una normale vita sessuale.

 

Location

Ospedale San Raffaele, Milano

Data

9 maggio 2015

Rassegna Stampa

clicca qui per scaricare il PDF

 
 
Abstract

Abstract

clicca qui per scaricare l’abstract

Programma

clicca qui per scaricare il programma

 
 

Relatori

  • Andrea Salonia, URI-Irccs, Ospedale San Raffaele, Milano, Italia
  • Pedro Nobre, Porto University, Portogallo
  • Mario Maggi, Università di Firenze, Italia
  • Johannes Bitzer, University Hospitals, Basilea, Svizzera
  • Alain Giami, UNESCO Chair: Sexual health & human rights
  • Luca Incrocci, Erasmus Mc-Daniel den Hoed Cancer Center, Rotterdam, Olanda
  • Jim Pfaus, Center for Studies in Behavioral Neurobiology, Concordia University, Montreal, Canada
 
 

Video interviste

 
 
 
 

Foto

 
 
avatar

Redazione IBSA

IBSA Foundation for Scientific Research promuove una divulgazione scientifica autorevole ed accessibile atta alla tutela della salute e sostiene giovani studenti e ricercatori grazie all’istituzione delle Fellowship e di eventi dedicati.