In PENDING

Dal Corriere del Ticino di giovedì 13 dicembre 2018

Dove sta andando la Ricerca, in ambito medico? Sfogliando le riviste scientifiche più accreditate, emergono alcuni filoni particolarmente battuti: la medicina rigenerativa, per esempio, che consentirà di ricostruire organi danneggiati da malattie e da traumi; o l’immunoterapia, per curare in modo “concettualmente” nuovo malattie gravi, come i tumori e le patologie neurodegenerative (a cominciare da Parkinson e Alzheimer); o, ancora, la manipolazione genetica di batteri e di altri microrganismi, utilizzati sempre più spesso dai ricercatori per produrre farmaci e altre terapie innovative. L’elenco della Scienza «ai limiti», in realtà, potrebbe continuare ancora a lungo, con ricadute pratiche che saranno positive per la nostra vita e arriveranno fra non molti anni (o iniziano già a essere presenti negli ospedali). All’interno di questa pagina troverete i pareri di quattro importanti ricercatori che lavorano in Ticino, e si muovono ai vertici più alti dell’oncologia, cardiologia, neurologia e immunologia. Ma una rassegna delle frontiere più avanzate della Ricerca è presente anche sul sito della Fondazione IBSA di Lugano, recentemente rinnovato e potenziato.

pagina corriere del ticino

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo completo.

pannelli solari lieviti Wyss InstituteBorrelia burgdorferi antibiotico olii essenziali